logo guaraldi antiche tecniche bianco quasi 1000

 

volume 2: Il Sapore del sale

stampe in carta salata, albumina, aristotipia

negativi analogici e digitali

Ed. Guaraldi. Maggio 2016. 291 pagine, colori, 314 fotografie. prefazione di Claudia Cavatorta, postfazione di Gerardo Bonomo

€ 49,90: in offerta a 40€

DISPONIBILE/AVAILABLE 

Albumina_cover 1000

dalla prefazione di Claudia Cavatorta:

(…) Una parte specifica del processo fotografico, cioè la stampa, costituisce dunque il focus di questa seconda pubblicazione di Bordin. Sappiamo che l’idea di una possibile aderenza uniforme e costante alla matrice (al negativo) è un falso mito, che si stabilisce quando, con la diffusione della rotocalcografia - e dunque, significativamente, proprio nel periodo di massima fioritura delle tecniche neopittorialiste - l’immagine fotografica si stacca dall’argento. Contemporaneamente, la moltiplicazione e differenziazione delle soluzioni e dei formati di stampa afferma invece un’altra verità, e cioè che la stampa è sempre una edizione, un’interpretazione, una trascrizione, insomma soltanto uno degli infiniti possibili esiti che possono derivare da una singola matrice. Molte importanti riflessioni, spaziando dall’ambito filosofico alla storia dell’industria e alle analisi economiche, sono state dedicate al tema dell’immagine moltiplicata, delle sue trascrizioni e traduzioni. Molte di queste vengono puntualmente citate nel libro, che in questo modo restituisce anche un ricco e preciso quadro storico di possibili riferimenti teorici e disciplinari.

La mia attenzione è stata però attratta in modo particolare, e immagino accadrà ad altri, da un dettaglio: l’inserimento in apertura di ogni capitolo di frasi tratte da testi scientifici, poetici, letterari, che spesso rimandano al contenuto del capitolo semplicemente attraverso un termine, magari dotato di un doppio significato. Quasi un esercizio dadaista, che riferisce di un universo culturale di riferimento dell’autore molto ampio, ma soprattutto che invita il lettore a farsi prendere da un gioco ben più impegnativo e libero rispetto alle intenzioni dichiarate nelle “Tre premesse e una nota editoriale” pubblicate in apertura di entrambi i volumi; è un gioco che tende al massimo allargamento degli orizzonti, che colloca in un territorio aperto, privo di confini precisi, le riflessioni riguardo al peso e al valore del fare fotografia, di pensare e comunicare attraverso la fotografia.

Scarica una anteprima in pdf / Download a preview in pdf

IMG_5135 1000

Acquistalo subito in offerta

Buy it now at discount prize

40€

compralo utilizzando/buy it with  PayPal

oppure invia l'importo a / or send money to: Giorgio Bordin,

IBAN: IT 31 U 03431 12700 00000 557 8470

indicando nella causale Cognome e Nome, titolo del libro, indirizzo a cui spedirlo

 

oppure acquista entrambi i libri risparmiando ulteriormente, a 75€

compralo utilizzando/buy it with  PayPal

oppure invia l'importo a / or send money to: Giorgio Bordin,

IBAN: IT 31 U 03431 12700 00000 557 8470

indicando nella causale Cognome e Nome, titolo del libro, indirizzo a cui spedirlo

volume 1: Fascino e Rigore del Collodio

Il collodio umido positivo e negativo

Ed. Guaraldi. Novembre 2015. 270 pagine, colori, 166 fotografie. prefazione di Paolo Barbaro, postfazione di Alberto Novo

€ 49,90: in offerta a 40€

DISPONIBILE/AVAILABLE 

Collodio_copertina per sito

dalla prefazione di Paolo Barbaro:

(…) L’altro equivoco possibile è quello della oggettività, della neutralità del libro di argomento tecnico. Questo di Giorgio Bordin, è infatti un trattato nitidamente tendenzioso. Lo vediamo non solo nelle sue dissertazioni sul rapporto tra tecnica e tecnologia, tra arte e fotografia. Lo vediamo nella parte storica, che circoscrive le modalità di produzione delle fotografie – e delle immagini ottico/fisiche prima di chiamarsi fotografie – entro l’orizzonte dell’estetica. Bordin, correttamente, non si limita alla rendicontazione dei materiali dell’ottica, della chimica, delle attrezzature necessarie e del relativo buon uso: intende dare a tutto questo un contesto, fornire coordinate delle antecedenze e degli sviluppi oltre alla abbondante – e prima difficilmente individuabile – bibliografia.

Racconta la storia, ma lo fa proprio come uno Storyteller, ed è bene rendersi conto delle preferenze, delle passioni, dell’attenzione accorata, per esempio, al dibattito sul pittorialismo, ai rivolgimenti traumatici di considerazione estetica tra Emerson e Robinson. Insomma, come in fondo accade sempre, la profondità della ricerca e l’arricchimento dell’informazione trasmessa non rende necessariamente trasparente l’argomentazione, anzi, in questo caso ne fa una narrazione decisamente autoriale, orientata.

Compito di un manuale non è quello di chiudere un discorso tra teoria e prassi, anche se a questo scopo il lavoro di Bordin assolve più che esaurientemente, ma riaprire potenzialità tra fare e pensare, aprire su nuove possibilità

Scarica una anteprima in pdf / Download a preview in pdf

fascino e rigore collodio per sitoAcquistalo subito in offerta

Buy it now at discount prize

40€

compralo utilizzando/buy it with  PayPal

oppure invia l'importo a / or send money to: Giorgio Bordin,

IBAN: IT 31 U 03431 12700 00000 557 8470

indicando nella causale Cognome e Nome, titolo del libro, indirizzo a cui spedirlo

writing your Surname, Name and title of the book, address for shipping

eBook
DISPONIBILE  anche in formato eBook su:

AVAILABLE also as eBook @:

shop.guaraldialb.com